ITS ADM

Aperte le iscrizioni per i corsi del  biennio 2017/19 dell’ITS Apulia Digital Maker che ripropone  gli innovativi corsi in Multimedia Producer e Digital Farmer.

L’Istituto Tecnico Apulia Digital Maker di Foggia ha pubblicato il bando d’iscrizione per il nuovo biennio dei corsi di alta formazione professionale post diploma in Digital Farmer e Multimedia producer, due profili pioneristici a livello nazionale nell’ambito ICT- Information and Communications Technology.

Il termine d’iscrizione per frequentare questi percorsi di specializzazione, dedicati alla formazione di due figure  professionali, sempre più richieste dal mondo dell’impresa che fa innovazione tecnologica e digitale, è stato fissato entro il 14 ottobre 2017.

Per il biennio 2017/19 saranno selezionati fino a sessanta diplomati (massimo n. 30 per corso) che avranno l’opportunità di conseguire gratuitamente il Diploma Tecnico Superiore -V livello EQF e le importanti certificazioni integrative dell’EIPASS, del livello di Inglese fino al B2, oltre l’attestato di pilota SAPR, necessario per l’utilizzo di droni professionali.

Un insieme di competenze integrate che i corsisti potranno acquisire nelle 1.800 ore del biennio, di cui 720 riservate a stage tirocini presso aziende del settore, nazionali ed estere, a implementare una didattica esperienziale incentrata sulla stretta connessione con il mondo dell’impresa, da cui proviene oltre il 50% dei docenti.

In piena sintonia con le direttrici strategiche del Piano di sviluppo nazionale, Industria 4.0 e ad un anno di distanza dal positivo avvio ufficiale delle attività, quindi, l’ITS foggiano ripropone  i due corsi di  Digital Farmer, esperto nell’utilizzo di tecnologie innovative ( IoT, machine learning, droni, sensori, strumenti GIS ecc), per lo sviluppo  della “smart & precision agricolture”, e Multimedia producer, specializzato  nella produzione e postproduzione video, grafica e animazione 3D, Virtual reality e Realtà aumentata.

Una scelta dettata dall’interpretazione dei reali bisogni del tessuto produttivo di riferimento che costituisce, di fatto, l’ecosistema dinamico e sinergico in cui opera l’ITS gestito dalla Fondazione Apulia Digital Maker. Una realtà in rapida crescita che riunisce enti locali, organi istituzionali, università, centri di ricerca e importanti imprese nel settore dell’innovazione tecnologica che, attraverso strategiche alleanze progettuali con aziende partner di calibro internazionale, ha già avviato progettualità e iniziative contestuali ai progetti di didattica.

Il Bando e la documentazione richiesta per l’iscrizione ai corsi, che prevede una selezione d’ingresso, è  scaricabile dal sito www.apuliadigitalmaker.it

I commenti sono chiusi.