Locandina

She Tomorrow Roadshow: al via il progetto dedicato alle \”Leaders del futuro”

La Fondazione ITS Academy Apulia Digital Maker, che propone in Puglia corsi professionalizzanti post-diploma nel settore ICT  – Tecnologie dell’Informazione e Comunicazione,   ha organizzato il progetto “She Tomorrow Roadshow. Le Leaders del futuro” rientrante tra le attività strategiche di sensibilizzazione promosse per l’acquisizione di giovani talenti femminili in campo ICT e, più in generale, per il superamento del gender gap nel settore STEAM.

L’iniziativa, rivolta in primis alle studentesse che stanno per conseguire il diploma,  intende potenziare la costruzione di un “nuovo immaginario” di riferimento per le giovani donne che stanno affrontando la delicata fase di scelta della strada per il futuro attraverso l’incontro con professioniste affermate nel campo dell’innovazione tecnologica e digitale. Il Roadshow prevede una rassegna di 6 incontri itineranti in tutte le province della Puglia, a partire dal 18 Marzo 2023, ospitati negli auditorium di alcuni Licei Scientifici. Di grande rilievo le ospiti, selezionate su scala nazionale e regionale, che attraverso la testimonianza delle loro esperienze potranno  ispirare e orientare alla scelta delle nuove professioni, oltre gli stereotipi e i pregiudizi.

Si parte da Foggia Sabato 18 marzo 2023 alle ore 10.30 con Eleonora Fainadirettore generale di Anitec -Assinform, Alice Farella Monti Communication, PR & Event Manager Wella Company e Mentor e  Gaia Costantino, presidente di  Puglia Women Lead e Senior manager Disal consulting, ospiti del Liceo Scientifico Alessandro Volta, dove la dirigente Gabriella Grilli aprirà le porte dell’auditorium  in cui saranno presenti  le studentesse e gli studenti per dialogare sui temi del Lavoro 4.0, dell’acquisizione delle job skills maggiormente richieste e delle strategie per la costruzione di un mondo all’insegna delle pari opportunità.

Questa esperienza inedita di talk ospitati nel sistema scolastico, proprio dove sono le potenziali “Leaders del futuro”, vede il patrocinio della Regione Puglia – Assessorato Istruzione e Lavoro, rappresentato all\’evento dall\’avv. Silvia Pellegrini, direttore del Dipartimento Politiche del Lavoro, Istruzione e Formazione, e Anitec-Assinform associazione italiana delle tecnologie dell’informazione legata a Confindustria. Partners del progetto sono WomenX Impact, la community che ogni anno organizza l’atteso evento  europeo dedicato ai mondi dell’imprenditoria e innovazione  in chiave femminile,  Puglia Women Lead, associazione che  promuove l’empowerment, l’imprenditoria e lo sviluppo di competenze digitali per le donne pugliesi e il  Distretto produttivo dell’Informatica Pugliese, partner dei corsi della Fondazione Apulia Digital Maker.  L\’ITS  Academy pugliese,  riconosciuto modello di eccellenza nazionale nel sistema dell’Istruzione tecnologica superiore e rappresentato dal direttore Valentina Scala, inoltre, inviterà  a tutti gli appuntamenti anche alcune sue diplomate che oggi lavorano nell’impresa digitale, perfette testimonials delle opportunità assicurate dai corsi promossi e finanziati dal Ministero dell’Istruzione e dalle Regioni.  Per la prima tappa la developer Claudia Gentile, oggi impiegata da Exprivia spa.

Gli eventi sono riservati alle classi dei Licei che ospitano l’iniziativa ma per tutti sarà possibile  seguire gli eventi in  diretta streaming o in post visione sui canali social  dell’ITS Academy a questi links:

More info: www.apuliadigitalmaker.it

Bio delle protagoniste della prima tappa

Eleonora Faina. Direttore Generale di Anitec-Assinform è laureata in scienze politiche, ha conseguito Master in Antitrust e regolazione dei mercati, da oltre 15 anni si occupa di politiche pubbliche e affari istituzionali per associazioni di categoria e imprese di settori regolati, in Italia e a Bruxelles.  Nel suo percorso professionale ha maturato una solida esperienza nell’attività di advocacy e lobby, lavorando a stretto contatto con le Istituzioni a ogni livello (Parlamento, Governo, Autorità di regolazione, enti locali). Inoltre, grazie a oltre 9 anni nel sistema confindustriale (2008-2017), ha acquisito competenze specifiche nell’attività di policy making in particolare in materia di infrastrutture, appalti pubblici, politiche industriali e digitalizzazione. Fino a luglio 2019 è stata Senior Manager Institutional Affairs presso Italiana petroli S.p.A.. e da agosto 2019 è stata Responsabile delle politiche industriali di FederlegnoArredo.

 

Alice Farella Monti. Laureata alla IULM, ha conseguito un master in Communication for international relations master. Da più di 10 anni nel mondo Beauty in aziende italiane, start up e multinazionali come Collistar, SKINLABO e oggi Wella Company come Communication ed Event Manager. Nel settore cosmetico  ha esplorato vari campi in ruoli che vanno dal marketing, alla comunicazione, al digital, all’interno di start-up, come di grosse multinazionali, sia come dipendente, sia come imprenditrice. Da qualche anno ha tirato fuori dal cassetto la sua certificazione di coach presa nel 2013 a Miami in qualità di mentor con particolare focus sull’ambito professionale. È, inoltre,  co-direttore artistico di una orchestra di 40 elementi, per la quale scrive, realizza e co-conduce spettacoli comico-musicali per dare visibilità e raccogliere fondi per associazioni meritevoli senza scopo di lucro. Gestisce anche una start up basata a Chioggia.

 

Gaia Costantino. Dopo la laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Torino, ha conseguito un master in Business Sustainability Management presso l\’Università di Cambridge. Ha lavorato come Product e Marketing Manager in start-up digitali e aziende multinazionali come Vodafone e Amazon, dove ha ricoperto  anche il ruolo di Account Management Vertical Lead CPG, gestendo un team di 14 professionisti. Docente di digital marketing del Master Executive in Digital Entrepreneurship di H-Farm  è mentor per le start-up dell’incubatore certificato Sprint Factory. Presidente e fondatrice dell\’associazione Puglia Women Lead è attualmente Senior Manager in Disal Consulting, dove si occupa di consulenza strategica, marketing e comunicazione.

I commenti sono chiusi.